Fight The Power con Marzia, Liga e Alice!

Fight The Power con Marzia, Liga e Alice!

Milano, 27 agosto 2015. Fight the Power. Black Sheep Project è felice di annunciare una nuova iniziativa ed una nuova collaborazione con tre fantastiche ragazze, tre meravigliose Atlete che saranno protagoniste del prossimo Campionato di Basket Femminile di Serie A1 e Serie A2: Marzia Tagliamento (Battipaglia, A1), Liga Vente (Stabia, A2) e Alice Quarta (Torino, A1) entrano a far parte della famiglia BSP con un ruolo, come gli compete, da assolute protagoniste.

Fight the Power, perché? Perché vorremmo, insieme alle nostre nuove Testimonial, percorrere la via Black Sheep alla “lotta al potere”. Per noi “Fight the Power” è andare oltre i propri limiti personali, i limiti del collettivo, del movimento. Potere che può essere identificato nella squadra più forte, o nell’ottusità di certi “media”, o magari nell’avversaria che ti mette in difficoltà, nel pregiudizio, o semplicemente nei propri limiti personali, da superare. La massa associa “Fight the Power” ad un concetto aggressivo e violento? No, per noi il “potere” si combatte con le idee, la leggerezza, il sorriso e il talento, con la bellezza, l’intelligenza, con l’essere diversi e non omologati, si combatte con le qualità di tre fantastiche ragazze: Marzia, Liga, Alice. Questo sarà il nostro “Fight the Power”, un piccolo segno distintivo che vuole far capire che ci sono anche loro, e che ci siamo anche noi con loro.

L’idea di questo “Fight the Power” declinato in “Black”, nasce e prende forma grazie soprattutto alla disponibilità del team di 13 Basketball Management, che vogliamo ringraziare ufficialmente per averci consentito di scegliere tra le loro atlete, e contattare quelle che ritenevamo più adeguate a questo nuovo progetto. Ma attenzione, perché non è detto che il Team non possa crescere e accogliere presto qualche nuovo elemento…

Black Sheep Project disegnerà una mini-collezione per Marzia, Liga e Alice, composta di tre capi: t-shirt, tanktop e long sleeve, che le ragazze indosseranno nel loro tempo libero, quando ne avranno voglia e modo, documentandoci la loro stagione sportiva, la loro vita, accompagnandoci in situazioni diverse e, forse, anche inaspettate, tutto per far vedere che lo Sport Femminile italiano, basket femminile compreso, ha dei veri e propri “tesori nascosti”, troppo spesso snobbati o ignorati, a vantaggio di luoghi comuni e preconcetti. Ecco, noi nel nostro piccolo vorremmo farvi vedere e capire che si può parlare di sport, che si possono avere delle Testimonial che siano prima di tutto ragazze e atlete, da apprezzare in tutto il loro valore, sempre, giorno dopo giorno, e non solo occasionalmente quando fa comodo. Ma chi sono le nostre “Agenti Speciali”? Conosciamole brevemente qui, prima che abbiano, molto presto, il loro spazio nella pagina ufficiale dei Testimonials BSP.

Marzia Tagliamento, 19 anni, da Brindisi, Ala di 1.80 già stabilmente nel giro della Nazionale italiana sperimentale (e noi siamo certi che non tarderà a prendersi il posto che le spetta anche nella nazionale maggiore), è uno dei giovani talenti europei più apprezzati, contesa da mezza Europa anche quest’anno giocherà per PB63 Battipaglia. Felicemente Diplomata con maturità Scientifica, Marzia porterà a questo progetto la sua grande simpatia, il suo immenso talento e la bellezza dei suoi 19 anni. Non vediamo l’ora di inizare! 

Liga Vente, 24 anni, Nata a Valmiera, Lettonia, è un centro/power forward di 1.91 che quest’anno giocherà in Serie A2 nel Basket Femminile Stabia. Viene da un’esperienza Americana dove ha studiato e giocato prima in Kansas nel Colby Community College, e poi in Florida all’Eckerd College, università con la quale ha partecipato alla NCAA2 e si è laureata in Commercio Internazionale. L’anno scorso ha giocato nella NF1 (la serie A francese) con il Culoz. Bella, brava, divertente, un vero uragano, ora è qui con noi e non potremmo essere più contenti.

Alice Quarta, 24 anni, Torinese di nascita e, ora, anche per professione, è una guardia di 1.76, anche lei stabilmente nel giro delle Nazionali (Under 16, Under 18, Under 20), reduce nello scorso luglio dall’esperienza con l’Italia sperimentale alle Universiadi di Gwangju (Corea del Sud), subito dopo aver condotto il suo club, la Pallacanestro Torino, alla storica promozione in A1. Debutta in Serie A a soli 15 anni con il San Gabriele Torino, laureata in Scienze dell’Educazione nel 2014, Alice è una ragazza solare con un carattere forte, grinta e talento da vendere, bella. Vi sorprenderà, ne siamo certi, e noi siamo felici di averla con noi in questa avventura. 

Marzia1
MARZIA
Liga1
LIGA
alice1
ALICE

Certo, siamo sicuri che non cambieremo il mondo con le nostre idee, ma se questa iniziativa porterà anche solo qualche spettatore in più su un campo di Basket, o servirà a far appassionare qualche persona in più allo Sport al Femminile, beh, sarà stato comunque un successo e ne sarà valsa la pena. Seguite le prossime tappe, fino alla presentazione della serie “Fight the Power” che avverrà nel mese di settembre. Quando? Stay Tuned.

Leave a Reply

Your email address will not be published.